Schlagwort-Archive: IS Dante Alighieri Trieste

IC Dante Alighieri Trieste | TUTTI IN GITA !

DSC_0121

TUTTI IN GITA !
La nostra professoressa di tedesco, Viera Velgosova, ha avuto la fantastica idea di portarci in gita in Austria a visitare la mostra “Bilder am Eis” sul Weissensee e il Museo della cultura popolare alpina di Spittal. Finalmente è arrivato il giorno della gita e così, mercoledì 25 febbraio alle 7.10,  siamo partiti entusiasti verso il lago di Weissensee. Verso le 10.30 siamo arrivati al lago, siamo
scesi dal pullman e correndo verso il lago ghiacciato, abbiamo scattato le prime fotografie del meraviglioso paesaggio.

Sul lago ghiacciato, dove ci aspettavano già i nostri esperti austriaci il signor Angermann e la professoressa Reinisch,  c’era la mostra fotografica “Bilder am Eis”, dove era esposta anche la nostra bandiera “Fahne”, risultato del laboratorio fotografico al quale abbiamo partecipato in ottobre noi della 3A. La mostra era bellissima, le bandiere con tantissime fotografie delle varie scuole erano disposte in un cerchio. Al centro c’erano delle sedie  sdraio molto invitanti e c’era anche la possibilità di pattinare sul lago ammirando i poster. La maggior parte degli alunni hanno fatto una lezione di prova di pattinaggio con il signor Balint e sua moglie Erika. Noi che non siamo andati a pattinare, dopo aver visitato la mostra, ci siamo seduti in un piccolo bar all’aperto e ci siamo riposati. Passata mezz’ora ci hanno raggiunti i nostri compagni di classe  e alle 12.30 ci siamo incamminati verso il ristorante.

Dopo una breve attesa, ci hanno portato il Wiener Schnitzel con patate fritte ( tutto buonissimo) e come dessert una fantastica coppa di gelato alla crema con panna e caramella. Dopo aver gustato le specialità austriache siamo ripartiti in direzione di Spittal dove davanti al museo, situato in un antico castello dei Porcia, ci aspettava già  un esperto per farci la guida.

Le cose più interessanti del museo sono state la vecchia aula scolastica, il cinema panoramico con le fotografie in 3D , la stanza tipica dell’ultimo principe e la grande carta geografica della Carinzia superiore sul pavimento. Dopo la visita del museo abbiamo attraversato il parco del castello e siamo andati in un vicino centro commerciale. Alle 17.30 circa siamo risaliti sul pullman per il viaggio di ritorno a Trieste. Dopo un lungo ma divertente viaggio siamo arrivati alle 21.00 circa a Trieste. Siamo tornati con il ricordo di una gita fantastica e ringraziamo tantissimo la professoressa Velgosova per averci dato questa magnifica opportunità!

Davide Bellich,  classe 3A

ic_dantetrieste_museo1200_11

GITA  AL LAGO DI WEISSENSEE

La gita che abbiamo fatto in Austria, non la dimenticherò mai. L’idea di svegliarmi presto non è che mi convinceva molto, però per una gita all’estero farei di tutto, quindi ho rischiato… Erano le 6.35 e avevo visto una folla di ragazzi ammucchiati davanti alla porta del pullman, all’inizio ho pensato “chi saranno quei matti là” poi però ho visto che erano i miei compagni di classe e ho ritirato tutto quello che ho pensato :). Dopo 20 minuti di attesa siamo finalmente partiti. Io mi sono seduta vicino alla mia compagna di classe Luna che mi ha subito chiesto se volevo farmi un “selfie” con lei e ho accettato. Avevamo la compagnia, con noi c’era anche la 3C, una classe molto bella a parere mio, sono tutti molto simpatici, infatti ho cercato di fare amicizia con tutte le femmine che sono state carine…Ci siamo divertiti molto in pullman, abbiamo ascoltato musica, sentito la prof. Velgosova cantare, abbiamo riso e scherzato.

Finalmente siamo arrivati al lago di Weissensee, dove ci aspettavano già i nostri accompagnatori austriaci il signor Angermann e la prof. Reinisch. Ci siamo messi i pattini e abbiamo fatto una lezione di prova con il signor Balint e sua moglie Erika. All’inizio avevo paura però dopo mi sono tranquillizzata e ho pattinato per circa un ora con Luna e Isa. E stata una bella esperienza perché abbiamo pattinato su un lago ghiacciato e sapere di avere l’acqua a un metro sotto di noi mi rallegrava. Dopo il pattinaggio abbiamo visitato l’esposizione Bilder am Eis, dove era esposta anche la nostra “Fahne” con le foto che abbiamo scattato noi della 3A durante il laboratorio fotografico sulla Barcolana in ottobre a Trieste.

Poi però ci è venuta  fame e siamo andati al ristorante, dove abbiamo mangiato Wiener Schnitzel con patatine fritte e gelato…. Mmm, che buono! Dopo pranzo abbiamo proseguito verso Spittal per visitare il Museo della cultura popolare alpina. La nostra guida, un esperto austriaco ci ha mostrato molte cose antiche, come la scuola del 1800, la camera da letto dei principi, diamanti, giocattoli… insomma molte cose interessanti. Ho anche accarezzato un vero lupo! Cioè, lui era vero ma morto. Mentre lo accarezzavo, c’era la guida che scherzava e faceva dei versi che mi spaventavano perché credevo che ad un tratto il lupo fosse vivo … hahaha… Poi abbiamo visto un film sulla natura della Carinzia superiore in 3D! Era molto bello, a parere mio. Dopo la visita del museo siamo andati nel vicino centro commerciale dove Isa, Roberta e io abbiamo fatto delle compere e parlato con le commesse. Alle 21.00 circa siamo arrivati a Trieste.
Posso dire che è stata la gita più bella di questi 3 anni della suola media ed è grazie alla Prof., anzi alla Frau Velgosova che abbiamo fatto questa magnifica esperienza, quindi la ringraziamo molto e spero che un giorno ci ritornerò di nuovo!

DANKE ❤ 🙂

Andela Stojanovic, classe 3A

ic_dantetrieste_museo1200_03

TUTTI IN GITA !
La nostra professoressa di tedesco, Viera Velgosova, ha avuto la fantastica idea di portarci in gita in Austria a visitare la mostra “Bilder am Eis” sul Weissensee e il Museo della cultura popolare alpina di Spittal. Finalmente è arrivato il giorno della gita e così, mercoledì 25 febbraio alle 7.10,  siamo partiti entusiasti verso il lago di Weissensee. Verso le 10.30 siamo arrivati al lago, siamo scesi dal pullman e correndo verso il lago ghiacciato, abbiamo scattato le prime fotografie del meraviglioso paesaggio.

Sul lago ghiacciato, dove ci aspettavano già i nostri esperti austriaci il signor Angermann e la professoressa Reinisch,  c’era la mostra fotografica “Bilder am Eis”, dove era esposta anche la nostra bandiera “Fahne”, risultato del laboratorio fotografico al quale abbiamo partecipato in ottobre noi della 3A. La mostra era bellissima, le bandiere con tantissime fotografie delle varie scuole erano disposte in un cerchio. Al centro c’erano delle sedie  sdraio molto invitanti e c’era anche la possibilità di pattinare sul lago ammirando i poster. La maggior parte degli alunni hanno fatto una lezione di prova di pattinaggio con il signor Balint e sua moglie Erika.

Noi che non siamo andati a pattinare, dopo aver visitato la mostra, ci siamo seduti in un piccolo bar all’aperto e ci siamo riposati. Passata mezz’ora ci hanno raggiunti i nostri compagni di classe  e alle 12.30 ci siamo incamminati verso il ristorante. Dopo una breve attesa, ci hanno portato il Wiener Schnitzel con patate fritte ( tutto buonissimo) e come dessert una fantastica coppa di gelato alla crema con panna e caramella.

Dopo aver gustato le specialità austriache siamo ripartiti in direzione di Spittal dove davanti al museo, situato in un antico castello dei Porcia, ci aspettava già  un esperto per farci la guida. Le cose più interessanti del museo sono state la vecchia aula scolastica, il cinema panoramico con le fotografie in 3D , la stanza tipica dell’ultimo principe e la grande carta geografica della Carinzia superiore sul pavimento. Dopo la visita del museo abbiamo attraversato il parco del castello e siamo andati in un vicino centro commerciale. Alle 17.30 circa siamo risaliti sul pullman per il viaggio di ritorno a Trieste. Dopo un lungo ma divertente viaggio siamo arrivati alle 21.00 circa a Trieste. Siamo tornati con il ricordo di una gita fantastica e ringraziamo tantissimo la professoressa Velgosova per averci dato questa magnifica opportunità!

Tamara Friscic, classe 3A

 

Werbeanzeigen

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Fotografie, Kreatives Gestalten

BILDER AM EIS 2015 | Einladung | Invito | Vabilo | Invitation

bilderameis_opener1200

bilderameis15_ea_ 19_1200

Ab Sonntag, 1. Februar 2015. Am Eis des Weißensees.

Die Ausstellung dauert, so lange das Eis hält.

Hinkommen. Staunen. Genießen.

 

::   I N F O

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Fotografie, Kreatives Gestalten, LOMO, Malerei

IC Dante Alighieri Trieste | DIARIO DI UNA BARCOLANA

ic_dante_barcolana_zorzut1200

A Trieste si svolge ogni anno la regata con il più alto numero di barche partecipanti al mondo. Il 12 ottobre di quest’anno si è svolta la 46° edizione di Barcolana. Io ho partecipato a questa edizione sulla barca di mio zio. Le iscrizioni davano duemila partecipanti.

Mi sono svegliato alle sette e alle sette e mezza mio zio è venuto a prendermi per portare me e i miei due cugini in barca. Alle nove eravamo pronti per salpare e siamo usciti dal porto.
Mentre stavamo arrivando al campo di regata vedevo tantissime barche in mare che si avvicinavano al faro della Vittoria, dove c’era il campo di regata.

Al mattino il cielo era coperto e non c’era un alito di vento. Alle dieci è stato dato il segnale di partenza ma la maggior parte delle barche erano ferme e solo quelle con le vele molto grandi riuscivano ad andare avanti.

Pochi minuti dopo la partenza il cielo si è annuvolato e il sole è scomparso dietro le nuvole. Sono trascorse alcune ore e si andava avanti a rilento: alla radio abbiamo sentito che molte barche si ritiravano: in tutto sono state novecento le barche che si sono ritirate.

La giuria ha deciso quindi di accorciare il percorso di regata e mettere l’arrivo alla prima boa.
A mezzogiorno abbiamo girato la boa e tagliato il traguardo; rientrati in porto, stanchi ma soddisfatti, abbiamo fatto un grande pranzo parlando delle nostre impressioni della regata.

Sergio Zorzut, classe 3A, scuola media Dante Alighieri Trieste Italia

 

MEIN TAGEBUCH DER BARCOLANA-REGATTA 
Jedes Jahr im Oktober gibt es in Triest die Segelregatta Barcolana. Dieses Jahr, am 12.Oktober, war die 46. Austragung der Barcolana. Das ist die Segelregatta mit der höchsten Anzahl von Segelbooten in der ganzen Welt.

In diesem Jahr gab es 2.000 Segelboote und auch ich habe mit dem Segelboot meines Onkels an der Regatta teilgenommen. Ich bin um sieben Uhr aufgestanden, um halb acht hat mich mein Onkel abgeholt und um 9 Uhr waren wir auch mit meinen zwei Cousins in unserem Segelboot im Hafen bereit zum Starten. Um 10 Uhr hat die Regatta begonnen.

Der Himmel war bedeckt und es gab keinen Wind. Die meisten Segelboote standen still, nur die Boote mit den größten Segeln haben sich nach vorne bewegt.  Im Radio haben wir gehört, dass viele 900 Boote aufgegeben hatten. Die Jury hat also beschlossen, die Strecke der Barcolana abzukürzen und die erste Boje als Ziel zu setzen.

Am Mittag sind wir mit unserem Boot um die Boje  herumgefahren und wir haben das Ziel erreicht. Dann sind wir müde aber zufrieden in den Hafen zurückgekehrt. Wir haben mit einem großen Mittagessen gefeiert und natürlich haben wir die ganze Zeit über unsere unvergesslichen Regatta-Eindrücke gesprochen.

Giorgio Zorzut, Klasse 3A, Dante-Alighieri-Mittelschule Triest Italien

 

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Fotografie

IC Dante Alighieri Trieste | IL NOSTRO LABORATORIO FOTOGRAFICO SULLA BARCOLANA

ic_dante_barcolana_andela

Il laboratorio fotografico sulla Regata Barcolana che abbiamo fatto con il sig. Angermann di Klagenfurt è stato molto bello, perché oltre a esserci divertiti, abbiamo imparato a usare alcuni tipi di macchine fotografiche. Io per esempio  ho usato la Canon e devo dire che mi sembrava di essere una fotografa professionista. Scherzi a parte, alla Barcolana non abbiamo fatto solo foto: io, Isa e Roberta ci siamo fermate davanti a una bancarella piena di dolci e ci è venuta la voglia di prenderne uno: per fortuna siamo andati tutti a prenderci un gelato.

Dopo aver mangiato il gelato abbiamo fatto un ultimo giro intorno alle bancarelle e per un attimo abbiamo perso di vista la professoressa ma subito l’abbiamo ritrovata e siamo tornati entusiasti a scuola. Il laboratorio fotografico ci è piaciuto moltissimo!

Andela Stojanovic, classe 3A, Scuola media Dante Alighieri Trieste, Italia

UNSERE FOTOWERKSTATT REGATTA BARCOLANA

Die Fotowerkstatt Regatta Barcolana, die wir mit Herrn Angermann aus Klagenfurt gemacht haben, war sehr schön. Wir haben viel Schönes erlebt und wie haben verschiedene Digital- und Lomokameras kennengelernt. Ich habe eine Canonkamera genommen und habe mich wie eine Profi-Fotografin gefühlt. Spaß beiseite, in der Werkstatt haben wir nicht nur Fotos gemacht: ich, Isa und Roberta sind vor einem Süßigkeitenstand stehen geblieben und wir hatten Lust auf die ganzen Leckereien: zum Glück sind wir Alle gegangen, ein Eis essen.

Nach dem Eis haben wir dann einen abschließenden Spaziergang bei den Ständen gemacht und auf einmal haben wir unsere Lehrerin aus den Augen verloren, wir haben sie aber gleich wiedergefunden und sind dann begeistert in die Schule zurückgegangen.

Die Fotowerkstatt hat uns sehr gefallen!

Andela Stojanovic, Klasse 3A, Dante-Alighieri-Mittelschule Triest, Italien

 

Merken

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Fotografie, Fotoworkshop, Kreatives Gestalten, LOMO

IC Dante Alighieri Trieste | Besuch des Christkindlmarktes in Klagenfurt

Am 2. Dezember 2014, am Vormittag, konnte man am Christkindlmarkt in Klagenfurt fast ausschliesslich ausgelassene und entzückte Stimmen italienischer Kinder hören. Die Schüler der vier beteiligten Klassen der Dante-Alighieri-Mittelschule aus Triest sind begeistert durch den Markt gelaufen und haben ihre Deutschkenntnisse bei der Auswahl und Bezahlung der Marktprodukte getestet. Am Ende des Christkindlmarktbesuches haben sie noch den Lindwurm besucht und ihr Fotobegleiter, Herr Angermann vom Medienzentrum in Klagenfurt, hat das traditionelle Lindwurmfoto der Schülergruppen gemacht. Nach dem Mittagessen und dem Adventbasteln in der Stadtgalerie sind sie dann begeistert mit ihren Weihnachtsgeschenken und vielen Christkindlmarkteindrücken zurück nach Triest gefahren.

Die Schüler der ersten Klassen haben dann in der Schule die neuen Christkindlmarktwörter gesammelt und kleine Elfchen-Gedichte geschrieben.

imwk_11_glenochetti600 imwk_11_lasorte600 imwk_11_scarel_600

imwk_dat_xmas14_03 imwk_dat_xmas14_02 imwk_dat_xmas14_01 imwk_dat_xmas14_04 imwk_dat_xmas14_05 imwk_dat_xmas14_06 imwk_dat_xmas14_07

Klasse 1A und 1C der Dante-Alighieri-Mittelschule, Triest, Italien
Deutschlehrerin Viera Velgosova, Klassenvorstand Michela Penelope Croce, Musiklehrer Costanzo Tortorelli
Fotos |  Mag. Erich Angermann – Medienzentrum Klagenfurt

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Allgemein, Fotografie