Monatsarchiv: Mai 2015

Salamanca CSI – Der Trickfilm

imwk_bg_porcia_tf15_1200_01

Die Kreativwoche 2015 des BG Porcia (externer Veranstaltungsort Rojachhof bei Lendorf) stand heuer ganz im Zeichen der Vorbereitungen auf das Musik-Performance-Projekt „Salamanca CSI“ (Aufführungen im Schloss Porcia für 2016 geplant!). Der dafür entstehende Trailer war wesentlicher Programmpunkt der Kreativwoche.

Für das professionelle Abdrehen einzelner Trailerszenen sowie Aufnahmen von dafür erstellten Musikstücken, konnte Medienreferent Johann Rauter vom Kärntner Medienzentrum  gewonnen werden. Unter seiner fachkundigen Anleitung durften die interessierten Schülerinnen und Schüler der vierten Klassen des BG Porcia am Trickfilmset ihren Filmideen freien Lauf lassen!

Herzlichen Dank an das Kärntner Medienzentrum  sagt das Kreativwochen-Projektteam 2015:
Mag. Stefan Stückler, Mag. Birgit Moser, Mag. Katrin Lenhard, Mag. Friederike Schmölzer-Jäger

Schülermeinungen

Wie hat dir das Trickfilmprojekt gefallen?

Nicole Uggowitzer, 4D: „Es hat mir sehr gut gefallen. Es ist mühsam, doch das Ergebnis war meistens toll.“
Christina Korb, 4C: „Es war sehr lustig und man hat viel gelernt.“
Theresa Schmoliner, 4B: „Sehr gut, obwohl man sehr viel Geduld braucht.“
Thomas Mußnig, 4D: „Ich finde, es war sehr lustig und die Filme waren echt gut.“
Sophia Mößlacher, 4D: „Es hat mir sehr gut gefallen, auch wenn es sehr aufwendig war.“
Natascha Amlacher und Caroline Posegger, 4B: „War ganz nett und tolle Ergebnisse.“

Würdest du gerne wieder einmal an einem Trickfilmprojekt teilnehmen?

Nicole Uggowitzer, 4D: „Ja, natürlich, wenn mir das Thema zusagt.“
Johannes Unterkofler, 4D: „Ja, natürlich!“
Vanessa Ortiz, 4C: „Ja, war ganz lustig!“
Thomas Mußnig, 4D: „Ja, ich würde es gerne wieder machen.“
Theresa Schmoliner, 4B: „Ja, auf jeden Fall, aber das Thema sollte mir gefallen.“

 

Advertisements

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Kreativwoche

Wir können was bewegen!

imwk_jr_fssz1200_02In die Welt des Trickfilms, von der Produktion bis zum fertigen Produkt, wurden die Schülerinnen und Schüler der 2e Klasse des FSSZ Spittal/Drau durch die professionelle Begleitung durch HOL Dipl. Päd. Johann Rauter, eingeführt.

Dieses medienpädagogische, fächerverbindende Projekt wurde mit all seinen Facetten begriffen und gemeinsam erarbeitet.

Vom Textverständnis, dem ausdrucksstarken Vortragen und der Aufnahme des Textes, über die zeichnerische Darstellung von Figuren und Szenenbildern, das Erlernen des Liedgutes und dem Gesang, bis hin zur Fertigstellung des Trickfilmes, spannte sich der Bogen.

Es war faszinierend und beeindruckend, zu erleben, wie die Schülerinnen und Schüler eintauchten in eine andere Welt, eine völlig neue Materie. Zu sehen, wie die Geschichte in Bildern zu leben begann. Die Begeisterung zu spüren, die mit jeder neuen Aufgabe zu wachsen begann.

Dipl.Päd. Christiane TSCHABITSCHER, BEd

imwk_jr_fssz1200_01

Mir hat es sehr gefallen, weil es Spaß macht. Diese Arbeit ist sehr toll!
Natasa Ritan

imwk_jr_fssz1200_04

Mir hat es sehr gut gefallen, weil der Trickfilm sicher gut wird. Die Zeit ist so schnell vergangen.
Sabrina Ebner

imwk_jr_fssz1200_07

Es war zwar sehr anstrengend, vor allem das Zeichnen, aber es war lustig und toll. Die Arbeit hat mir echt gut gefallen.
Vanessa Wilhelmi

 

 

 

 

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Allgemein, Fotografie, Trickfilm

IC Dante Alighieri Trieste | TUTTI IN GITA !

DSC_0121

TUTTI IN GITA !
La nostra professoressa di tedesco, Viera Velgosova, ha avuto la fantastica idea di portarci in gita in Austria a visitare la mostra “Bilder am Eis” sul Weissensee e il Museo della cultura popolare alpina di Spittal. Finalmente è arrivato il giorno della gita e così, mercoledì 25 febbraio alle 7.10,  siamo partiti entusiasti verso il lago di Weissensee. Verso le 10.30 siamo arrivati al lago, siamo
scesi dal pullman e correndo verso il lago ghiacciato, abbiamo scattato le prime fotografie del meraviglioso paesaggio.

Sul lago ghiacciato, dove ci aspettavano già i nostri esperti austriaci il signor Angermann e la professoressa Reinisch,  c’era la mostra fotografica “Bilder am Eis”, dove era esposta anche la nostra bandiera “Fahne”, risultato del laboratorio fotografico al quale abbiamo partecipato in ottobre noi della 3A. La mostra era bellissima, le bandiere con tantissime fotografie delle varie scuole erano disposte in un cerchio. Al centro c’erano delle sedie  sdraio molto invitanti e c’era anche la possibilità di pattinare sul lago ammirando i poster. La maggior parte degli alunni hanno fatto una lezione di prova di pattinaggio con il signor Balint e sua moglie Erika. Noi che non siamo andati a pattinare, dopo aver visitato la mostra, ci siamo seduti in un piccolo bar all’aperto e ci siamo riposati. Passata mezz’ora ci hanno raggiunti i nostri compagni di classe  e alle 12.30 ci siamo incamminati verso il ristorante.

Dopo una breve attesa, ci hanno portato il Wiener Schnitzel con patate fritte ( tutto buonissimo) e come dessert una fantastica coppa di gelato alla crema con panna e caramella. Dopo aver gustato le specialità austriache siamo ripartiti in direzione di Spittal dove davanti al museo, situato in un antico castello dei Porcia, ci aspettava già  un esperto per farci la guida.

Le cose più interessanti del museo sono state la vecchia aula scolastica, il cinema panoramico con le fotografie in 3D , la stanza tipica dell’ultimo principe e la grande carta geografica della Carinzia superiore sul pavimento. Dopo la visita del museo abbiamo attraversato il parco del castello e siamo andati in un vicino centro commerciale. Alle 17.30 circa siamo risaliti sul pullman per il viaggio di ritorno a Trieste. Dopo un lungo ma divertente viaggio siamo arrivati alle 21.00 circa a Trieste. Siamo tornati con il ricordo di una gita fantastica e ringraziamo tantissimo la professoressa Velgosova per averci dato questa magnifica opportunità!

Davide Bellich,  classe 3A

ic_dantetrieste_museo1200_11

GITA  AL LAGO DI WEISSENSEE

La gita che abbiamo fatto in Austria, non la dimenticherò mai. L’idea di svegliarmi presto non è che mi convinceva molto, però per una gita all’estero farei di tutto, quindi ho rischiato… Erano le 6.35 e avevo visto una folla di ragazzi ammucchiati davanti alla porta del pullman, all’inizio ho pensato “chi saranno quei matti là” poi però ho visto che erano i miei compagni di classe e ho ritirato tutto quello che ho pensato :). Dopo 20 minuti di attesa siamo finalmente partiti. Io mi sono seduta vicino alla mia compagna di classe Luna che mi ha subito chiesto se volevo farmi un “selfie” con lei e ho accettato. Avevamo la compagnia, con noi c’era anche la 3C, una classe molto bella a parere mio, sono tutti molto simpatici, infatti ho cercato di fare amicizia con tutte le femmine che sono state carine…Ci siamo divertiti molto in pullman, abbiamo ascoltato musica, sentito la prof. Velgosova cantare, abbiamo riso e scherzato.

Finalmente siamo arrivati al lago di Weissensee, dove ci aspettavano già i nostri accompagnatori austriaci il signor Angermann e la prof. Reinisch. Ci siamo messi i pattini e abbiamo fatto una lezione di prova con il signor Balint e sua moglie Erika. All’inizio avevo paura però dopo mi sono tranquillizzata e ho pattinato per circa un ora con Luna e Isa. E stata una bella esperienza perché abbiamo pattinato su un lago ghiacciato e sapere di avere l’acqua a un metro sotto di noi mi rallegrava. Dopo il pattinaggio abbiamo visitato l’esposizione Bilder am Eis, dove era esposta anche la nostra “Fahne” con le foto che abbiamo scattato noi della 3A durante il laboratorio fotografico sulla Barcolana in ottobre a Trieste.

Poi però ci è venuta  fame e siamo andati al ristorante, dove abbiamo mangiato Wiener Schnitzel con patatine fritte e gelato…. Mmm, che buono! Dopo pranzo abbiamo proseguito verso Spittal per visitare il Museo della cultura popolare alpina. La nostra guida, un esperto austriaco ci ha mostrato molte cose antiche, come la scuola del 1800, la camera da letto dei principi, diamanti, giocattoli… insomma molte cose interessanti. Ho anche accarezzato un vero lupo! Cioè, lui era vero ma morto. Mentre lo accarezzavo, c’era la guida che scherzava e faceva dei versi che mi spaventavano perché credevo che ad un tratto il lupo fosse vivo … hahaha… Poi abbiamo visto un film sulla natura della Carinzia superiore in 3D! Era molto bello, a parere mio. Dopo la visita del museo siamo andati nel vicino centro commerciale dove Isa, Roberta e io abbiamo fatto delle compere e parlato con le commesse. Alle 21.00 circa siamo arrivati a Trieste.
Posso dire che è stata la gita più bella di questi 3 anni della suola media ed è grazie alla Prof., anzi alla Frau Velgosova che abbiamo fatto questa magnifica esperienza, quindi la ringraziamo molto e spero che un giorno ci ritornerò di nuovo!

DANKE ❤ 🙂

Andela Stojanovic, classe 3A

ic_dantetrieste_museo1200_03

TUTTI IN GITA !
La nostra professoressa di tedesco, Viera Velgosova, ha avuto la fantastica idea di portarci in gita in Austria a visitare la mostra “Bilder am Eis” sul Weissensee e il Museo della cultura popolare alpina di Spittal. Finalmente è arrivato il giorno della gita e così, mercoledì 25 febbraio alle 7.10,  siamo partiti entusiasti verso il lago di Weissensee. Verso le 10.30 siamo arrivati al lago, siamo scesi dal pullman e correndo verso il lago ghiacciato, abbiamo scattato le prime fotografie del meraviglioso paesaggio.

Sul lago ghiacciato, dove ci aspettavano già i nostri esperti austriaci il signor Angermann e la professoressa Reinisch,  c’era la mostra fotografica “Bilder am Eis”, dove era esposta anche la nostra bandiera “Fahne”, risultato del laboratorio fotografico al quale abbiamo partecipato in ottobre noi della 3A. La mostra era bellissima, le bandiere con tantissime fotografie delle varie scuole erano disposte in un cerchio. Al centro c’erano delle sedie  sdraio molto invitanti e c’era anche la possibilità di pattinare sul lago ammirando i poster. La maggior parte degli alunni hanno fatto una lezione di prova di pattinaggio con il signor Balint e sua moglie Erika.

Noi che non siamo andati a pattinare, dopo aver visitato la mostra, ci siamo seduti in un piccolo bar all’aperto e ci siamo riposati. Passata mezz’ora ci hanno raggiunti i nostri compagni di classe  e alle 12.30 ci siamo incamminati verso il ristorante. Dopo una breve attesa, ci hanno portato il Wiener Schnitzel con patate fritte ( tutto buonissimo) e come dessert una fantastica coppa di gelato alla crema con panna e caramella.

Dopo aver gustato le specialità austriache siamo ripartiti in direzione di Spittal dove davanti al museo, situato in un antico castello dei Porcia, ci aspettava già  un esperto per farci la guida. Le cose più interessanti del museo sono state la vecchia aula scolastica, il cinema panoramico con le fotografie in 3D , la stanza tipica dell’ultimo principe e la grande carta geografica della Carinzia superiore sul pavimento. Dopo la visita del museo abbiamo attraversato il parco del castello e siamo andati in un vicino centro commerciale. Alle 17.30 circa siamo risaliti sul pullman per il viaggio di ritorno a Trieste. Dopo un lungo ma divertente viaggio siamo arrivati alle 21.00 circa a Trieste. Siamo tornati con il ricordo di una gita fantastica e ringraziamo tantissimo la professoressa Velgosova per averci dato questa magnifica opportunità!

Tamara Friscic, classe 3A

 

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Fotografie, Kreatives Gestalten